Nel 2003 AMPS in India si divide a causa di diatribe ai vertici dell’organizzazione e si formano due amministrazioni identiche una AMPS con la sede a Ranchi e l’altra AMPS con la sede a Kolkata.
Da questa scissione nascono grossi conflitti a tutti livelli per la divisione delle proprietà, dei progetti, dei dipartimenti, ecc. con enormi sprechi di denaro per i casi legali intentati dalle due amministrazioni
e i conflitti interpersonali fra le migliaia di Ananda Margi in tutto il mondo.
Come ai tempi della divisione della Germania, anche gli Ananda Margi sono quasi sempre costretti a dichiararsi parte di una amministrazione e negare l’altra. Nel 2007 avvengono ulteriori movimenti di scissione all’interno di AMPS Ranchi, e l'AMPS originale si ritrova adesso con 3 gruppi, ognuno di essi con la propria amministrazione.
Il terzo gruppo AMPS (Unity) nel 2011 cerca di ridurre il gap enorme creatosi in pochi anni fra Ranchi e Kolkata e propone di formare un’amministrazione di cooperazione con queste due amministrazioni, solo quella di Kolkata accetta e nasce la United Administration (UA) con l' intenzione di fare la sede ad Ananda Nagar, ma inspiegabilmente la sede rimane a Kolkata, poi per discrepanze interne nella nuova organizzazione (UA), nella primavera del 2012, una grossa parte di AMPS Unity fa un passo indietro e denuncia il fallimento di UA che non sembra avere intenzioni serie riguardo la proposta di riunirsi a Ranchi.
In breve questi sono i fatti fino al 2014.
Anche in Italia nel 2003 vi sono state divisioni calate dall’alto che hanno creato due amministrazioni di AMPS, una con lo statuto del 1977 AMPS e l’altra con lo statuto come Ananda Marga Italia; mantenendo così ognuna la loro identità con due distinti siti web, due AMPS, due case editrici, e nelle città dove Ananda Marga era molto attiva come a Verona, a Treviso, a Parma, ecc. adesso esistono centri AMPS divisi, incompatibili tra loro.
Ci sono state delle eccezioni in questo caos, alcuni stati o continenti sono rimasti quasi indenni da queste divisione, come il Sudamerica, la Danimarca, il Portogallo ed altri ancora.
Gli anni precedenti ad AMi in Italia, sono caratterizzati da una progressiva perdita di dinamicità dei programmi, da sistemi di gestione organizzativa resi densi di burocrazia e clericalismo e da situazioni dove l'interpretazione degli obbiettivi della Missione erano molto aleatori e personali, specialmente da parte dei gruppi dirigenti in perenne conflitto fra loro dopo la dipartita del maestro.
Da questa staticità progressiva che deteriora ulteriormente la situazione locale, gli Ananda Margi motivati ad un forte desiderio di svolgere il lavoro per la Missione, sentendo forti gli insegnamenti del Maestro, desiderando di vedere compiuto il Suo progetto in tempi umanamente brevi, danno vita ad Ananda Margi in Italia l'associazione di promozione sociale (APS) con sede a Parma.
Questa forte spinta di servizio verso la missione di Ananda Marga e la sua realizzazione pragmatica ci ha portato a considerare che forse il movimento doveva partire dalla base degli Ananda Margi con famiglie, figli, problemi concreti e quotidiani, accomunati in questa profonda ricerca spirituale e dagli insegnamenti del Maestro.
Nasce così ,la struttura organizzata AMI forte di progetti e aperture verso il cambiamento della società, con nuovo spirito neoumanista e di cooperazione coordinata. Dove tutti gli Ananda Margi, di qualsiasi amministrazione o gruppo siano liberi di partecipare a tutti gli eventi, nel rispetto del codice etico dato da Shrii Shrii Anandamurti nel libro Caryacarya 1-2-3.
AMi si occupa della divulgazione di Ananda Marga Tantra Yoga e collabora in progetti sociali: orfanotrofi, asili, interventi nei paesi in via di sviluppo, attività d’insegnamento, attività nel settore socio economico attraverso lo studio e la sperimentazione di modelli economici non capitalistici (PROUT) e non ultima la divulgazione del Neoumanesimo, che serve a superare culturalmente le divisioni e lo sfruttamento mentale da parte di persone o organizzazioni con ideologie dogmatiche.
Oggi AMi, attraverso il lavoro dei volontari, l'aiuto e la collaborazione di “monaci e monache" devoti\e e dediti alla missione, riesce a riunire persone con caratteristiche molto differenti, ma accomunate dal forte desiderio di cambiamento e miglioramento del nostro modo di vivere, della nostra società, e dei valori che la sostengono, creando la base e le fondamenta per la realizzazione di una delle tante cellule che interverranno in cambiamento a livello globale.  
Dalla sua costituzione, con un numero di soci fondatori che si contavano sulle dita, arriviamo ad oggi e in pochi anni di attività di AMI il numero di soci e simpatizzanti è salito ben oltre le più rosee aspettative (quasi 350). Ogni anno, possiamo dire che con i ritiri ormai consolidati di Winterananda, Primaverananda, Naturananda, Rincontrananda ed i vari seminari del weekend tenuti nelle varie città, la partecipazione è attesa dai soci come un evento da non perdere, questi sono i fatti che ci danno ragione di esistere, questa era la cosa giusta da fare. Il numero crescente delle persone che chiedono di collaborare con noi va anche oltre i confini italiani e fa ben sperare per il futuro di AMI e dell'Ananda Marga.

Con una segreteria sempre attiva nell'organizzare eventi, seguire la contabilità e la mailing list, possiamo affermare che il trend è in crescita e c'è un bisogno sempre più pressante che altri soci vogliano unirsi a noi per aiutarci in questo cammino!
Ci sono vari aspetti e problematiche della vita che ancora non possiamo pienamente affrontare con la nostra Associazione come: l'approccio socio economico per una società più giusta, il servizio sociale verso tutta la creazione, parte integrante del nostro Sadhana (percorso spirituale), la creazione di Master Unit (unità modello pratico-spirituale di comunità autosufficiente), temi legati all'aiuto della famiglia, la disgregazione e la perdita di valori morali nella società. Con l'aiuto di tutti i nostri soci, questi sono alcuni degli obiettivi che possiamo e dobbiamo approfondire per trovare delle soluzioni alternative valide ed applicarle negli anni a venire. Ora sta a voi a farvi avanti :-) contattateci
 
Questo articolo è stato redatto dal CDA di Anandamargi, per ulteriori informazioni e dettagli storici, non esitate a chiederci.

Associazione Ananda Margi

Cod.Fiscale 92174390341

Viale A.Manzoni, 19- 57037 Portoferraio

 Cell. 3318958964

E-mail: anandamargiitalia@gmail.com

SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

  • Facebook

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

LA NOSTRA ASSOCIAZIONE E' SOSTENUTA DA

Membership Global

Association of Neohumanist

Education per la ricerca

Neoumanista